fbpx

Conteggi di lavoro

                       Verifica della busta paga
Nel rapporto di lavoro fidarsi è bene, ma non farlo è meglio. Se vuoi capire e sapere se la retribuzione che percepisce è regolare, se ti vengono pagate tutte le spettanze di legge, se hai diritto alla 13a e/o alla 14a mensilità, se il tuo CCNL prevede premi una tantum, oppure vuoi sapere quali sono le maggiorazioni orarie dovute per le ore di lavoro straordinario, le ore di lavoro notturno, oppure il calcolo del Tfr, allora puoi chiedere la Verifica della busta paga.
La verifica consiste
nell’ esaminare un max di
n. 6 buste paga, messe a
raffronto con un modulo che
ti invierò. 
Il costo della verifica è pari a Euro 50 (iva compresa) ed è un prezzo promozionale per i follower della mia pagina FB  AvvocatoAmati.
Allora, se hai letto sin qui non perdere tempo e contattami, chiedi la verifica. 
Clicca il pulsante qui sotto e riempi il modulo con i tuoi dati. Sarai ricontattato entro 24 ore

             Conteggi per differenze retributive

Al termine del rapporto di lavoro potresti voler finalmente avere tutto ciò che non ti è stato pagato durante il periodo lavorativo. 

Per non compromettere il rapporto, infatti, hai fatto finta di nulla se non ti pagavano la 13a o la 14a mensilità, se non ti hanno pagato le maggiorazioni per lo straordinario e/o il lavoro notturno, se per qualche tempo o per sempre hai lavorato in modo irregolare – al nero -, se il Tfr non te lo hanno pagato o te ne hanno corrisposto solo un a parte.

Bene. 

Il primo passo per sapere quanto devi avere è facendo un conteggio per le differenze retributive. In questo modo saprai esattamente quanto è il tuo credito (quello che devi avere).

Il costo per il conteggio varia a seconda degli anni di lavoro e di quello che si chiede (Tfr, straordinario, premi, cassa edile ecc.).

Clicca il pulsante qui sotto e riempi il modulo con i tuoi dati. Sarai ricontattato entro 24 ore.

 

 

it_ITItalian